sabato 03 dicembre | 15:02
pubblicato il 20/set/2011 14:45

Camere/Bertolini:Insopportabile gogna parlamentari,urge reazione

Alla politica sacrifichiamo la vita, Presidenti alzino la voce

Camere/Bertolini:Insopportabile gogna parlamentari,urge reazione

Roma, 20 set. (askanews) - "Oggi la gente non distingue. Ci vorrebbe tutti morti, tutti fuori gioco. C'è sempre di più la tentazione a umiliare chi ha scelto di fare politica. E a non capire che fare politica è anche impegno, passione, frustrazione, sacrifici". La deputata Pdl Isabella Bertolini, intervistata dal settimanale 'A' di Maria Latella, denuncia come "non è più tollerabile assistere in silenzio a questa lapidazione quotidiana". "La casta - ha detto Bertolini- c'è. Privilegi e sprechi ci sono, ma c'è anche chi, dentro il Parlamento, prova a combatterli. Non è giusto colpire nel mucchio. Tutti. Senza distinzioni. Senza guardare storie e leggere biografie. Basta con l omertà. Basta girarsi dall'altra parte. Basta piegarsi alla demagogia. Fini e Schifani si facciano sentire: tanti, tantissimi, parlamentari sono persone perbene". "L'altro giorno - ha racconato la parlamentare- ho preso un taxi davanti a Montecitorio e ho sentito bene che cosa hanno urlato al tassista: 'Faccia presto perchè l'onorevole deve correre al bunga-bunga'. Forse qualcuno potrebbe ridere, io no. Non ce la faccio ad accettare questa gogna. Per me la politica è impegno, moralità, lotta agli sprechi. E non riesco davvero a restare in silenzio davanti a tanta ostilità". "La politica - è proseguito lo sfogo della parlamentare berlusconiana - mi ha rubato tutto: mi ha strappato amori e vita privata. Mi ha condannato a notti silenziose nel mio bilocale a due passi da Montecitorio. E a cene senza amici con l'ultimo disegno di legge stretto tra le mani. Sono anni che non vado a una festa, che non ballo, che non rido a crepa pelle..." E ancora: "Montecitorio e Palazzo Madama sono piene di storie amare. Di matrimoni saltati. Di amori negati. Di vite senza figli. Ho un'amica ministro che ha festeggiato l'ultimo compleanno da sola. Conosco deputati e senatori che si sono lasciati alle spalle cumuli di macerie e che non ce la fanno più a sopportare questa incredibile diffidenza della gente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari