martedì 28 febbraio | 13:19
pubblicato il 28/mar/2013 12:00

Camera/ Via gli appartamenti di servizio, stretta su uso auto

Limitate al Comune di Roma e agli aeroporti

Camera/ Via gli appartamenti di servizio, stretta su uso auto

Roma, 28 mar. (askanews) - Via gli otto appartamenti di servizio riservati al presidente della Camera, ai quattro vicepresidenti e ai tre questori e una disciplina più restrittiva sulle autovetture. Sono le due decisioni prese all'unanimità dall'ufficio di presidenza di Montecitorio che si è riunito questa mattina per circa due ore e mezza. Non è stato ancora stabilito tuttavia l'uso cui verranno destinati gli appartamenti. Quanto alle macchine della Camera, in tutto dieci, ne sarà limitato l'uso ai tragitti nel Comune di Roma e per gli aeroporti di Ciampino e Fiumicino (salvo casi eccezionali e motivati) e solo per ragioni di servizio: delle autovetture possono usufruire una settantina di deputati in tutto, quelli titolari di cariche interne, vale a dire il presidente e i componenti dell'ufficio di presidenza, i presidenti di Commissioni, Giunte e Comitati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech