domenica 22 gennaio | 10:07
pubblicato il 10/giu/2014 18:12

Camera: Tinagli (Sc), che fine ha fatto il tetto per i dirigenti?

(ASCA) - Roma, 10 giu 2014 - ''Nell'attesa che venga varato il decreto sulla pubblica amministrazione che razionalizzi i ruoli, le carriere le retribuzioni dei dirigenti pubblici, e' fondamentale che anche il Parlamento faccia la propria parte. Il 28 aprile scorso la vicepresidente della Camera Marina Sereni ha scritto in un tweet: 'Tetto alle retribuzioni dei dipendenti e spending review a Montecitorio nel segno dell'equita' e della sobrieta'. E' l'impegno di maggio'.

Siamo ormai gia' in pieno Giugno e ancora quell'ottimo proposito non si e' tramutato in realta'''. Lo sottolinea in una nota Irene Tinagli, deputato e responsabile lavoro di Sc.

''Scelta Civica - prosegue Tinagli - confida che il comitato per gli affari del personale della Camera convocato per domani sapra' prendere misure concrete e che il Senato possa fare altrettanto. E' un segnale importante che il Parlamento deve dare al Paese. Altrimenti - conclude Tinagli - la speranza alimentata negli ultimi mesi si tramutera' in delusione e rabbia di tutti quei cittadini che stanno aspettando fiduciosi un vero cambiamento''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4