lunedì 05 dicembre | 21:50
pubblicato il 11/lug/2013 17:53

Camera: slitta ancora elezione del vicepresidente

+++Dl del Fare slitta a giovedi' 18 - Franceschini chiede tempi rapidi per legge delega europea, No di M5S e Lega Nord+++.

(ASCA) - Roma, 11 lug - Nuovo slittamento per l'elezione del vicepresidente e del segretario di presidenza della Camera dei deputati. L'elezione del vicepresidente riguarda la sostituzione di Maurizio Lupi del Pdl diventato ministro.

Cortesia istituzionale vuole che alla carica succeda un esponente dello stesso gruppo, ed e' per questo che e' nata nel Pdl la designazione di Daniela Santanche'. La Conferenza dei capigruppo riunitasi oggi a Montecitorio ha deciso un nuovo slittamento della votazione a causa dell'affollamento del calendario di lavori d'aula. La votazione non si terra' quindi la prossima settimana ma in data che sara' fissata dalla prossima riunione della Conferenza dei capigruppo. La decisione e' stata contrastata dalle opposizioni che avevano chiesto la fissazione immediata della data.

Ulteriore motivo di frizione, secondo quanto e' stato riferito, e' stata la lettura da parte della presidente Boldrini di una lettera del capogruppo Pdl Renato Brunetta che la Boldrini ha definito minacciosa per il suo evocare ''azioni clamorose'' del Pdl se non fosse stata indicata subito la data per l'elezione del nuovo vicepresidente. Alla fine e' prevalsa la scelta di affidare la data alla prossima riunione dei capigruppo.

Altro motivo di qualche tensione c'e' stato per la richiesta del ministro per i rapporti col Parlamento Dario Franceschini per un esame sollecito della legge delega europea (gia' approvata dal Senato) che va votata entro il mese di luglio per non incorrere nelle sanzioni europee.

Nonostante queste osservazioni M5S e Lega Nord si sono opposti a lungo. Sel ha detto si' alla calendarizzazione ma a condizione che ci sia un esamo approfondito.

Durante la riunione si e' inoltre stabilito che l'esame del decreto ''del fare'' si svolga non piu' lunedi' prossimo ma giovedi': lo slittamento e' stato chiesto dalle commissioni a causa della presentazione di 2.300 emendamenti.

min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari