venerdì 24 febbraio | 01:46
pubblicato il 05/dic/2013 16:39

Camera: sindacati, stupore per decisioni su tagli indennita' dipendenti

(ASCA) - Roma, 5 dic - ''Le organizzazioni sindacali della Camera dei deputati esprimono il proprio dissenso sui contenuti del Comunicato ufficiale divulgato nella serata di ieri nel quale si tace sulla disponibilita' manifestata da molte sigle sindacali a chiudere un accordo anche su materie che avrebbero prodotto in tempi brevi e con modalita' condivise ulteriori risparmi quantificabili in circa 4 milioni di euro''. E' quanto si legge in un comunicato diffuso dalle organizzazioni sindacali della Camera dei deputati, Sindacato Autonomo, Sindacato professionalita' intermedie (Spi), Libero indipendente Sindacato (Ils) e Associazione sindacale parlamentare (Aspa), in merito alla delibera dell'Ufficio di Presidenza della Camera dei deputati del 4 dicembre sull'adeguamento degli stipendi e il taglio di alcune indennita' per i dipendenti di Montecitorio. I sindacati ''apprendono con stupore dalle agenzie di stampa la decisione dell'Ufficio di Presidenza di procedere unilateralmente nella modifica di istituti di stretta pertinenza contrattuale, nonostante la disponibilita' manifestata da piu' sindacati, anche nell'Ufficio di Presidenza di ieri, di aderire alle richieste di risparmio da esso formulate in cambio di misure di tipo giuridico prive di effetti economici e che anzi avrebbero previsto per il futuro trattative a costo zero''. Gli stessi sindacati, prosegue la nota ''esprimono la propria preoccupazione per la progressiva riduzione in atto dello spazio di agibilita' sindacale e per il rischio sempre piu' concreto che la contrattazione sia ridotta dalla controparte ad una mera richiesta di adesione a decisioni assunte in altre sedi''.

com-brm/fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech