venerdì 24 febbraio | 13:49
pubblicato il 07/mag/2013 15:35

Camera: Pdl cede posto a FdI in Giunta autorizzazioni

(ASCA) - Roma, 7 mag - Nel corso della conferenza dei capigruppo di questo pomeriggio alla Camera, il presidente Laura Boldrini ha comunicato di aver accolto la richiesta del Pdl di cedere un suo seggio nella Giunta delle autorizzazioni al gruppo di Fratelli d'Italia, al fine di riequilibrare la composizione della Giunta stessa. La presidente ha accolto tale richiesta poiche' ''la cessione di un seggio da Pdl a FdI non determina un'alterazione significativa della rappresentanza proporzionale del Pdl, che passerebbe da tre a due seggi.

Inoltre non si determina un'alterazione del rapporto numerico fra maggioranza e opposizioni, Inoltre assicura la rappresentanza dell'unico gruppo assente dalla Giunta''.

Nell'accettare la richiesta, il presidente Boldrini ha ricordato che questo ''avviene in via eccezionale perche' si e' nella fase di prima costituzione dell'organo''. Sembrerebbe cosi' confermato lo schema che vedrebbe Ignazio La Russa eletto alla sua presidenza.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech