mercoledì 22 febbraio | 17:45
pubblicato il 11/mar/2014 12:00

Camera: no raccolta firme gruppi parlamentari nato entro 1/1/2014

Emendamento presentato da FdI e riformulato dal Comitato dei 9

Camera: no raccolta firme gruppi parlamentari nato entro 1/1/2014

Roma, 11 mar. (askanews) - Dopo una lunga pausa per una riunione del comitato dei nove della I commissione l'Aula della Camera ha approvato un emendamento proposto da Fratelli d'Italia, e riformulato dal relatore Sisto, che prevede che i partiti politici che abbiano costituito un gruppo parlamentare in almeno una delle due Camere al primo gennaio 2014 non sono tenuti a raccogliere le firme per presentare le liste elettorali. M5S annunciando il voto contrario ha denunciato che la norma servirà a Fratelli d'Italia e ai Popolari per l'Italia. Contrari anche Lega e Sel.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese