domenica 26 febbraio | 04:35
pubblicato il 18/nov/2013 18:12

Camera: Mogherini e Alli con la delegazione Nato a Kabul

(ASCA) - Roma, 18 nov - La presidente della Delegazione italiana all'Assemblea parlamentare della NATO Federica Mogherini e il Vice Presidente Paolo Alli hanno preso parte ad una missione in Afghanistan organizzata dalla stessa Assemblea parlamentare NATO che si e' conclusa questa mattina. E' quanto si legge in una nota della Camera.

Nel corso della visita, riferisce una nota della Camera dei Deputati, hanno incontrato le Commissioni Esteri e Difesa del Parlamento afghano, ed il Vice Presidente della stessa Assemblea Nazionale che, essendo parlamentare di Herat, ha espresso grande apprezzamento per il lavoro che gli italiani hanno compiuto in questi anni e che continuano a compiere in quella provincia, in pieno raccordo con le autorita' locali ed a sostegno della popolazione civile.

La delegazione NATO ha fatto poi visita al Comando regionale Est, dove sono state illustrate le fasi di redeployment delle truppe gia' in corso, e lo stato di avanzamento del processo di trasferimento di responsabilita' e compiti di sicurezza alle forze armate e di polizia afghane.

Il programma della visita ha incluso anche incontri con rappresentanti della societa' civile, in particolare giovani e donne, non solo della citta' di Kabul, ma anche delle province piu' lontane dalla capitale. La delegazione NATO ha poi avuto un incontro col NATO's Senior Civilian Representative in Afghanistan, l'Ambasciatore Maurits Jochems sul processo di transizione politica in corso nel paese, ed in particolare sulle prossime elezioni presidenziali. Nei giorni precedenti invece, durante il Seminario NATO a Bishkek, in Kyrgyzstan, la stessa delegazione aveva avuto occasione di confrontarsi con il Comandante ISAF, il Generale Joseph Dunford, sulla fine della missione internazionale.

Mogherini ed Alli hanno infine avuto un incontro con l'Ambasciatore italiano a Kabul, Luciano Pezzotti, e con il Generale Giorgio Battisti, Capo di Stato Maggiore del Comando NATO all'ISAF Headquarter.

I parlamentari dei paesi NATO - prosegue la nota diffusa da Montecitorio - hanno potuto costatare come gia' nel corso di questa settimana si assumeranno decisioni cruciali, poiche' la Loya Jirga si esprimera' sull'accordo bilaterale (Bilateral Security Agreement) tra Afghanistan e Stati Uniti e sulle condizioni e sugli obiettivi di una presenza militare e di cooperazione civile della comunita' internazionale per il post-2014 - decisione che l'Assemblea e poi il parlamento afghano assumeranno nelle prossime settimane.

E' in questo contesto che si sono dovuti registrare, anche negli ultimi giorni, nuovi attentati che confermano quanto siano ancora forti i rischi per la sicurezza dei civili nel paese, e le tensioni interne che accompagnano questo complesso processo di transizione e che rendono il calendario della fine della missione Isaf particolarmente delicato.

Tutti gli interlocutori hanno per questo sollecitato un'attenzione particolare della comunita' internazionale rispetto agli imminenti appuntamenti politico-istituzionali che attendono l'Afghanistan, dalle elezioni presidenziali del 5 aprile 2014, alle elezioni parlamentari del 2015 e, proprio in questa prospettiva, l'invito piu' pressante rivolto agli esponenti della delegazione NATO e' stato quello di assicurare, anche dopo la conclusione della missione ISAF, un forte sostegno della comunita' internazionale al processo di transizione democratica afghana.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech