giovedì 08 dicembre | 20:08
pubblicato il 20/mar/2014 19:13

Camera: lunedi' in aula ddl su voto scambio. No al rinvio chiesto da FI

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - L'Aula della Camera iniziera' lunedi', 24 marzo, alle 11.00 a esaminare il disegno di legge per l'introduzione del reato di voto di scambio politico-mafioso. Lo ha deciso la Conferenza dei capigruppo di Montecitorio.

Da parte di Forza Italia e' stata avanzata la richiesta di un rinvio dell'esame, con la motivazione che al Senato il provvedimento ha subito modifiche che devono essere oggetto di valutazione in terza lettura alla Camera. Una richiesta che' e' stata respinta ai voti. A favore del mantenimento della data del 24 marzo si sono espressi i capigruppo di Pd, M5S, Sel e Misto. Sempre lunedi' il ddl sulla ''messa alla prova'' (riguardante le pene alternative al carcere) approdera' nell'Aula di Montecitorio, dove saranno poste all'ordine del giorno anche le mozioni sulla stabilizzazione dei precari della scuola, sulla promozione del turismo e sul terremoto nel casertano. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni