lunedì 20 febbraio | 15:02
pubblicato il 11/mar/2014 12:00

Camera lavora fino a mezzanotte per approvare Italicum

M5S e Lega protestano con Boldrini per comitato dei nove in Aula

Camera lavora fino a mezzanotte per approvare Italicum

Roma, 11 mar. (askanews) - L'Aula della Camera proseguirà i lavori sulla riforma elettorale anche fino a mezzanotte se necessario per concludere le votazioni. E' la determinazione manifestata ufficiosamente dalle forze della maggioranza con il sostegno di Fi. Protestano i grillini che chiedono alla presidente Laura Boldrini di rispettare i lavori parlamentari: "si corre nella notte per i soliti decreti in scadenza". E la Lega che ha chiesto che il comitato dei nove per esaminare le proposte di modifica si riunisca ad Aula sospesa. Boldrini ha dovuto acconsentire alla richiesta e ha quindi sospesi i lavori "per 5 minuti". Dopo le votazioni sugli ultimi emendamenti ci saranno le dichiarazioni di voto finale e gli ordini del giorno. Molto probabilmente la seduta si concluderà intorno alla mezzanotte.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia