martedì 17 gennaio | 12:53
pubblicato il 02/apr/2013 16:14

Camera: in aula relazione su conti pubblici ed economia

(ASCA) - Roma, 2 apr - La relazione sulle prospettive di crescita dell'economia e sull'andamento dei conti pubblici all'esame dell'aula , e' importante perche' ''propedeutica per l'adozione di misure che avranno rilevanza per quel che riguarda possibilita' di assolvere ai crediti commerciali che le Pubbliche amministrazioni hanno verso le aziende fornitrici''. A dirlo, parlando davanti all'aula di Montecitorio, e' stato il sottosegretario all'Economia Vieri Cieriani. Un secondo aspetto importante, come spiegato dallo stesso sottosegretario, e' che ''abbiamo davanti un quadro congiunturale di finanza pubblica che ci consente di guardare con fiducia ad azioni risanamento adottate negli ultimi due anni. Ora siamo nelle condizioni di guardare a provvedimenti che avranno effetti espansivi sull'economia in quadro rispetto regole della finanza pubblica in un quadro europeo.

Cio' che ci accingiamo a mettere in atto si rende possibile perche' siamo alle soglie dell'uscita dalla procedura di bilancio eccessivo''.

brm/mau/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate