domenica 22 gennaio | 01:28
pubblicato il 30/ott/2013 15:54

Camera: il calendario dei lavori d'Aula di novembre

Camera: il calendario dei lavori d'Aula di novembre

(ASCA) - Roma, 30 ott - La conferenza dei capigruppo di Montecitorio, riunitasi oggi, ha approvato il calendario dei lavori per il mese di novembre. Lunedi' 4, al mattino, prendera' il via in Aula la discussione generale sulle mozioni per la bonifica dei siti inquinati di interesse nazionale, che riguarda la cosiddetta 'terra dei fuochi'. A seguire, nel pomeriggio, iniziera' la discussione generale del bilancio interno della Camera, che proseguira' anche nella giornate di martedi' e giovedi'. Martedi' 5 proseguira' la discussione sulle mozioni per la bonifica dei siti inquinanti, con voto previsto per le ore 12, cui seguira' il voto sulla procedura d'urgenza chiesta dal Partito democratico per l'esame della disciplina organica del diritto di asilo, visto che sulla questione non e' stato trovato un accordo nel corso della Conferenza dei capigruppo.

A questo punto sara' l'Aula ad esprimersi sulla procedura.

Sempre nella giornata di martedi', nella sessione pomeridiana dei lavori, prendera' il via la discussione generale sul decreto per la proroga delle missioni internazionali, in scadenza il 10 dicembre. Lunedi' 11 novembre al via la discussione generale sulle mozioni sul federalismo fiscale e, a seguire, la ratifica dell'accordo fra Italia e Francia sulla Tav. Nel corso della settimana, con data ancora da stabilire, e' prevista l'informativa del premier, Enrico Letta, sul caso 'Datagate'.

Giovedi' 13 sara' la volta dell'esame della cosiddetta 'manovrina'. Lunedi' 18 in Aula la proposta di legge su porti e interporti e le mozioni sulle dismissioni del patrimonio degli enti previdenziali. Per questa settimana le interpellanze del venerdi' mattina sono state anticipate a giovedi' pomeriggio. Nel caso venga terminato il lavoro della commissione, nel corso della settimana dovrebbero arrivare in Aula anche le proposte di legge sulla ludopatia. Lunedi' 25 ad approdare in Aula sara' il ddl costituzionale sulle Province varato dal governo e su cui era stata chiesta la procedura d'urgenza. Nella stessa giornata prendera' il via la discussione generale sulle mozioni in tema di pensioni d'oro e Iva.

brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4