venerdì 09 dicembre | 18:46
pubblicato il 26/lug/2014 12:22

Camera: Boldrini, tagliare i privilegi rafforza l'istituzione

(ASCA) - Roma, 26 lug 2014 - ''Contestare e' legittimo, ma si deve capire che questa operazione va oggi fatta per rafforzare l'istituzione Camera. Tutti dobbiamo fare la nostra parte''. E' quanto sostiene la presidente della Camera, Laura Boldrini, in un'intervista al quotidiano 'Il Messaggero', circa la decisione dei due rami del Parlamento di stabilire un tetto alle retribuzioni dei dipendenti.

''Ho tagliato il mio stipendio del 30% - prosegue Boldrini - e nessuno me lo aveva chiesto, ma mi e' sembrato un segnale di rispetto e sobrieta'. Ho tagliato il numero dei collaboratori e i loro compensi. Tutti i membri dell'Ufficio di presidenza si sono ridotti del 25% l'indennita' di carica e hanno ridotto del 20% lo staff di segreteria''.

Per la presidente della Camera e' necessario che ''i cittadini capiscano l'importanza di questa istituzione'', ''anche se - afferma in riferimento alle critiche del M5S - i professionisti del 'non e' mai abbastanza', quelli che alzano sempre l'asticella, ci saranno sempre''.

sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina