domenica 19 febbraio | 16:05
pubblicato il 15/feb/2014 13:21

Camera: Boldrini stop cyberbullismo. Controllo rete non e' bavaglio

(ASCA) - Roma, 15 feb 2014 - ''Chiedere un uso responsabile della rete non e' voglia di bavaglio, ma significa ascoltare la richiesta di aiuto che arriva dai nostri figli. Secondo una ricerca Ipsos per 'Save the children', il 72% dei giovani considera il cyberbullismo la principale minaccia alla propria vita''. Lo afferma la presidente della Camera, Laura Boldrini, nel video settimanale pubblicato sul suo blog. ''La rete - aggiunge - ha straordinarie potenzialita' di liberta' e comunicazione, ma chiederne un uso responsabile'' ''vuol dire invece ascoltare le richieste di aiuto delle tante vittime del cyber bullismo. Le soluzioni le dobbiamo trovare noi adulti, noi parlamentari. Le soluzioni vanno trovate, non si puo' restare a guardare''.

sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto lascia Si: non serve partito ma nuovo centrosinistra
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Pd, fallisce nuova mediazione ma si tratta. Rischio scissione
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia