domenica 04 dicembre | 15:38
pubblicato il 07/giu/2014 12:07

Camera: Boldrini, recepire direttive Ue contro delocalizzazione imprese

Camera: Boldrini, recepire direttive Ue contro delocalizzazione imprese

(ASCA) - Roma, 7 giu 2014 - ''Quelle voci 'invisibili' ,con le quali ciascuno di noi ha a che fare solo al telefono, non sono piu' giovani al primo, provvisorio impiego''. Parla cosi' della manifestazione dei lavoratori dei call center, tenutasi mercoledi' a Roma, la presidente della Camera, Laura Boldrini, nel suo videomessaggio settimanale. ''Hanno titoli di studio elevati e professionalita'.

Eppure rischiano di rimanere a casa perche' le loro aziende, per essere competitive nelle gare d'appalto al massimo ribasso, sono tentate di andarsene fuori dall'Italia, dove il costo del lavoro e' ancora piu' compresso'', afferma Boldrini, aggiungendo: ''L'Europa ci puo' aiutare: recenti direttive dell'Unione sugli appalti vogliono scoraggiare questo meccanismo devastante, e spero che presto le potremo recepire nel nostro ordinamento''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari