domenica 11 dicembre | 14:56
pubblicato il 17/apr/2013 18:19

Camera: Boldrini, impegno per riconoscimento ufficiale Lis

Camera: Boldrini, impegno per riconoscimento ufficiale Lis

(ASCA) - Roma, 17 apr - ''Le Istituzioni hanno l'obbligo di consentire ad ogni persona di esprimersi e comunicare in modo pieno la propria vita. Percio' intendo il riconoscimento ufficiale della Lis, la lingua italiana dei segni, come un obiettivo che va nella direzione di garantire a tutti i diritti previsti dalla nostra Costituzione''. Con queste parole il Presidente della Camera, Laura Boldrini, ha accolto i giovani di Radio Kaos ItaLis, promotori di una petizione indirizzata al Parlamento per ottenere il riconoscimento della Lis come lingua ufficiale. ''Vogliamo vivere in un mondo accessibile, ad esempio poter partecipare ad un convegno e seguire ogni discorso. La Lis rappresenta uno strumento aggiuntivo indispensabile'', hanno sottolineato i ragazzi. La Presidente Boldrini ha ricordato che gia' in questo avvio di legislatura sono state depositate alla Camera due proposte di legge sulla materia: ''Seguiro' con impegno il loro iter, perche' sono convinta che l'Italia debba finalmente colmare questo vuoto legislativo. Contate su di me''.

brm/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina