lunedì 16 gennaio | 19:10
pubblicato il 13/nov/2012 18:59

Camera/ Approvate dimissioni Melandri, le subentra Forcieri

La neo presidente Maxxi:Polemiche superate,spero siano pubblicità

Camera/ Approvate dimissioni Melandri, le subentra Forcieri

Roma, 13 nov. (askanews) - L'aula della Camera, come da sua stessa richieta, ha accolto al primo voto le dimissioni di Giovanna Melandri, nominata nuova presidente della Fondazione che guida il museo Maxxi di Roma. "Lascio il Parlamento con commozione - ha detto Melandri, parlando in aula- con commozione al termine di questa fase che la storia ricorderà come incompiuta transizione. Ho scelto le dimissioni per guidare in assoluta autonomia questo straordinario museo e considero chiuse le polemiche che ci sono state, sperando che siano servite almeno per dare pubblicità al museo. Al quale siete tutti invitati". La presidenza della Camera ha quindi proclamato nuovo deputato Giovanni Lorenzo Forcieri, primo dei non eletti in Liguria doven era stata eletta l'ex ministro Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello