domenica 26 febbraio | 00:31
pubblicato il 13/nov/2012 18:59

Camera/ Approvate dimissioni Melandri, le subentra Forcieri

La neo presidente Maxxi:Polemiche superate,spero siano pubblicità

Camera/ Approvate dimissioni Melandri, le subentra Forcieri

Roma, 13 nov. (askanews) - L'aula della Camera, come da sua stessa richieta, ha accolto al primo voto le dimissioni di Giovanna Melandri, nominata nuova presidente della Fondazione che guida il museo Maxxi di Roma. "Lascio il Parlamento con commozione - ha detto Melandri, parlando in aula- con commozione al termine di questa fase che la storia ricorderà come incompiuta transizione. Ho scelto le dimissioni per guidare in assoluta autonomia questo straordinario museo e considero chiuse le polemiche che ci sono state, sperando che siano servite almeno per dare pubblicità al museo. Al quale siete tutti invitati". La presidenza della Camera ha quindi proclamato nuovo deputato Giovanni Lorenzo Forcieri, primo dei non eletti in Liguria doven era stata eletta l'ex ministro Pd.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech