giovedì 23 febbraio | 15:27
pubblicato il 10/giu/2015 18:54

Camera approva mozione Pd: governo favorisca legge su unioni gay

Su trascrizioni nozze estero serve uniformità trattamento Comuni

Camera approva mozione Pd: governo favorisca legge su unioni gay

Roma, 10 giu. (askanews) - Il governo si impegni ad "intervenire per favorire l'approvazione di una legge sulle unioni civili, con particolare riguardo alla condizione delle persone dello stesso sesso". Lo prevede la mozione approvata dall'aula della Camera, presentata da alcuni deputati Pd, primo firmatario il vicecapogruppo vicario Ettore Rosato.

Nel documento si fa riferimento anche alla trascrizione nelle anagrafi dei Comuni italiani delle nozze gay celebrate all'estero, impegnando il governo, "alla luce dell'evoluzione del quadro giurisprudenziale e della disomogenea interpretazione della normativa vigente in materia di registro dello Stato civile, ad adottare le misure necessarie per garantire un eguale trattamento delle medesime situazioni su tutto il territorio nazionale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech