lunedì 20 febbraio | 15:13
pubblicato il 14/ott/2015 15:55

Camera, 15 giorni di sospensione per i leghisti Fedriga e Pini

Massimo delle sanzioni per i fatti avvenuti durante esame ius soli

Camera, 15 giorni di sospensione per i leghisti Fedriga e Pini

Roma, 14 ott. (askanews) - Quindici giorni di sospensione dall'aula per il capogruppo della Lega alla Camera, Massimiliano Fedriga e il suo collega di partito, Gianluca Pini. E' quanto ha deciso l'ufficio di presidenza di Montecitorio in merito alle proteste dello scorso 7 ottobre, mentre era in corso il dibattito sulla cittadinanza. Si tratta del massimo della sanzione prevista.

In particolare, Fedriga è stato sospeso per non essersi allontanato dall'aula dopo l'intimazione della presidenza, mentre Pini per aver ricolto espressioni offensive verso Laura Boldrini.

La decisione è stata deliberata con il voto contrario del leghista Caparini mentre l'esponente del M55 Riccardo Fraccaro si è astenuto.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia