lunedì 05 dicembre | 20:23
pubblicato il 09/apr/2011 15:21

Calcio/ Milan, Allegri: Prandelli tifi per chi vuole

Alla vigilia della gara contro i viola di Mihajlovic.

Calcio/ Milan, Allegri: Prandelli tifi per chi vuole

Milano, 9 Apr (askanews) - "Quella di Firenze è la trasferta più importante tra quelle che restano, è fondamentale per il nostro campionato perché credo che, a 7 giornate dalla fine del torneo, un risultato importante in casa della Fiorentina ci darebbe una bella spinta". Così Massimiliano Allegri alla vigilia della gara di domani, al Franchi, contro i viola di Mihajlovic. Una tappa importantissima nella corsa al titolo contro una squadra che il tecnico rossonero tiene in grande considerazione. "In questo momento la Fiorentina è tra le squadre più in forma del campionato. Non ci sarà Mutu che è un grande giocatore ed è sicuramente una perdita importante per loro". In settimana Cesare Prandelli, commissario tecnico dell'Italia ha elogiato il Napoli di Mazzarri: "Prandelli? Noi di tifosi ne abbiamo abbastanza e siamo più che soddisfatti di quelli - afferma Allegri -. Credo che il ct si sia spiegato male o forse sia stato frainteso. Ma è l'ultimo dei miei problemi sapere chi fa il tifo per noi e chi no". Quali le armi 'segrete' da utilizzare domani? "Dobbiamo tenere alta la concentrazione e fare una partita di grande intensità. Dovremo fornire una prestazione dello stesso valore di quella del derby, perché abbiamo il Napoli dietro e anche l'Inter. Non possiamo permetterci di sbagliare partita e sono sicuro che i ragazzi non lo faranno". Dopo la squalifica rimediata contro il Bari, domani il Milan ritrova Ibrahimovic: "Ibra e Pato hanno lavorato bene". Un Pato, autore d'una doppietta nel derby: "Gol importante che danno morale - aggiunge il tecnico -. Ma la cosa più importante è che ha giocato una buona partita. E' migliorato molto nel gioco con i compagni. Per crescere ha chiesto aiuto a tutti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari