lunedì 05 dicembre | 12:19
pubblicato il 04/gen/2013 16:17

Calcio: Fornero, cori razzisti contro regole sport e convivenza civile

(ASCA) - Roma, 4 gen - Il ministro delle Pari Opportunita', Elsa Fornero, plaude alla decisione di sospendere la partita di calcio ''Pro Patria-Milan'' a causa di cori razzisti indirizzati a giocatori del Milan.

Secondo Fornero l'episodio ''e' contrario sia alle regole dello sport basate sul rispetto e sulla correttezza, sia alle piu' generali regole di convivenza civile. Insegnare il rispetto della diversita' dovrebbe essere un compito di tutti e lo sport, con la sua enorme forza, e' un veicolo fondamentale che per questo va tutelato da chiunque tenti di sporcarlo''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari