lunedì 23 gennaio | 14:09
pubblicato il 07/lug/2014 19:17

Calabria: Mirabelli, su Oppido no polemiche. Serve risposta forte Stato

(ASCA) - Roma, 7 lug 2014 - ''Cio' che e' accaduto alla processione di Oppido e' il segno piu' evidente di quanto la 'ndrangheta sia radicata e pericolosa. E' inquietante la sequenza temporale per cui la processione si blocca per salutare un boss proprio pochi giorni dopo la scomunica di Papa Francesco. Leggo oggi di polemiche che non hanno ragione di esistere. Serve una risposta forte e unitaria dello Stato e della Chiesa. Dividersi non ha senso e serve solo alle mafie. Ognuno deve fare la propria parte e siamo certi che le istituzioni lo faranno cosi' come lo fara' la Chiesa sotto la guida del Pontefice che ha detto parole chiare e impegnative in tutti questi mesi contro le mafie e l'illegalita'''. Lo dichiara Franco Mirabelli, senatore del Pd e capogruppo in commissione Antimafia. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4