domenica 26 febbraio | 15:41
pubblicato il 24/set/2014 17:35

Calabria, FI: no election day è spreco soldi e giorni di scuola

Brunetta: meschino calcolo elettoralistico del governo

Calabria, FI: no election day è spreco soldi e giorni di scuola

Roma, (askanews) - Forza Italia chiede di procedere con l'election day in Calabria al ministro dell'Interno, Angelino Alfano, il quale risponde negativamente durante il question time alla Camera. In una conferenza stampa, oggi pomeriggio, il capogruppo dei deputati di FI, Renato Brunetta, ha replicato al ministro sostenendo che "se non sarà accolta in extremis la richiesta, questo dovrà pesare sulla campagna elettorale in Calabria" e che "per un meschino calcolo elettoralistico si sprecano soldi, giornate di scuola e democrazia".Brunetta ha spiegato che in Calabria si svolgeranno, tra ottobre e novembre, le elezioni comunali e regionali, quindi si voterebbe in due o tre sequenze diverse, considerando il ballottaggio, e questo comporterà "una lunga chiusura delle scuole, il dispendio di risorse e il disagio della popolazione". Secondo il capogruppo di Forza Italia "questa non è democrazia, ma abuso della democrazia".

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech