domenica 04 dicembre | 09:56
pubblicato il 24/mar/2016 09:39

Bruxelles, D'Alema: no a comunità separate, serve Islam europeo

"Se la moschea la finanzia l'Arabia saudita, manda il predicatore"

Bruxelles, D'Alema: no a comunità separate, serve Islam europeo

Roma, 24 mar. (askanews) - Tra le risposte che l'Europa deve dare per contrastare la diffusione dell'estremismo islamico e rispondere all'ondata di attacchi terroristici c'è la necessità di costruire un Islam europeo. Lo ha sostenuto l'ex presidente del Consiglio Massimo D'Alema in una intervista a Radio anch'io su Radiouno Rai. Si tratta, ha spiegato, di "un lavoro di lungo periodo. Però, vede, questo mondo musulmano che vive in Europa in parte notevole non si è integrato in Europa: lo abbiamo visto a Molembeek; non i terroristi, ma la reazione della gente contro la polizia e i giornalisti. Il che vuol dire che intorno al terrorismo c'è se non un'area di solidarietà, un'area di non ostilità".

A giudizio dell'esponente democratico "l'Europa dovrà riflettere. Quale politica di convivenza facciamo? L'attuale situazione, in cui molto spesso queste persone vivono come comunità separate e legate ai paesi di origine, è qualcosa che li tiene separati dalla società europea, crea delle aree in cui è più facile che si infiltri la propaganda fondamentalista e anche terrorista. Vorrei che queste persone si sentissero a tutti gli effetti cittadini europei, preferirei che potessero costruire le loro moschee come si costruiscono le chiese con il denaro pubblico, In Italia c'è l'8 per mille per la Chiesa cattolica, ma c'è un milione e mezzo di musulmani che non sono riconosciuti".

"Un Islam europeo - ha concluso quindi l'ex premier - potrebbe essere un islam più aperto, più modermno di quello fondamentalista che viene da certi paesi d'origine. Se il centro islamico lo costruisce l'Arabia saudita, il predicatore salafita lo mandano loro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari