lunedì 05 dicembre | 06:21
pubblicato il 30/set/2014 12:45

Brunetta: vanificata portata eversiva Jobs act, cosi' e' imbroglio

(ASCA) - Roma, 30 set 2014 - "Che il Pd sia spaccato, questo e' indubbio. Centotrenta a favore, venti contro, undici astenuti danno un segnale di spaccatura dentro il Pd, ma la realta' e' ben diversa. Vale a dire Renzi controlla certamente la maggioranza del partito e della direzione ma non controlla i gruppi parlamentari talche' il compromesso cui si e' arrivati ieri e' un compromesso che sa tanto di imbroglio". Cosi' Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in un'intervista a "Radio Radicale".

"Il fatto di ammettere la reintegra non solo per ragioni discriminatorie ma anche per ragioni disciplinari - prosegue - di fatto vanifica la portata, tra virgolette, eversiva della riforma, nel senso che ritorniamo pienamente alla legge Fornero.

Se Renzi non precisera' cosa intende per licenziamenti disciplinari siamo nella stessa fattispecie della legge Fornero e cioe' gattopardescamente cambiare tutto per non cambiare nulla.

Il risultato e' allora, che i numeri 130, 20, 11 non sono veritieri rispetto alla realta' perche' la realta' e' diversa. La minoranza parlamentare del Pd ha talmente condizionato Renzi che l'ha costretto a fare marcia indietro".

"Non si vede nei numeri del partito ma si vede negli esiti del compromesso e questo naturalmente lo paga l'Italia, lo pagano le imprese italiane, i lavoratori italiani, i giovani, e l'Europa se ne accorgera' perche' se sara' verificato l'imbroglio, quel tanto rumore per nulla o meno di nulla, beh i risultati che avremo poi nella credibilita' internazionale saranno evidenti. Sara' l'ennesimo imbroglio, l'ennesimo trucco, e non ce lo meritavamo.

Speriamo non sia cosi', io mi ero anche illuso della sterzata innovativa e riformatrice di Renzi ma evidentemente prevale sempre e comunque il richiamo della foresta", conclude Brunetta.

Pol/Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari