venerdì 09 dicembre | 01:51
pubblicato il 12/nov/2014 14:41

Brunetta: tecnici Camera bocciano manovra, mancano coperture

"Renzi eviti reazioni sconsiderate come a maggio,presti ascolto"

Brunetta: tecnici Camera bocciano manovra, mancano coperture

Roma, 12 nov. (askanews) - "La legge di stabiltà è stata bocciata da servizio bilancio della Camera: non ci sono coperture. Chissà se Matteo Renzi reagirà ai rilievi del Servizio Bilancio della Camera sulla Legge di stabilità con la stessa stizza e arroganza con cui ha reagito il 2 maggio scorso ai rilievi del servizio bilancio del Senato sul decreto degli 80 euro". Lo ha affermato in una dichiarazione il presidente dei deputati di Forza Italia Renato Brunetta.

"Le anomalie tecniche riscontrate - ha sottolineato il capogruppo Fi- vertono sugli stessi temi della scorsa primavera, a dimostrazione che il governo non impara dagli errori, ma li ripete. Bonus 80 euro, taglio dell'Irap, gettito derivante dalla lotta all'evasione fiscale le principali voci contestate. Il problema: le coperture. Non ci sono. Non è una novità. Quello che preoccupa è che il governo, pur consapevole della mancanza di risorse per attuare le misure presentate all'opinione pubblica, proceda incurante non solo delle critiche che gli vengono rivolte, ma anche degli effetti nefasti che queste mancate coperture avranno sull'economia e sui conti pubblici italiani".

"Tra il 2016 e il 2018, per esempio, gli automatismi della clausole di salvaguardia contenute nella Legge di stabilità di Matteo Renzi, porteranno a un aumento cumulato della pressione fiscale di 51,6 miliardi, pari a oltre 3 punti di Pil. Insopportabili per un paese già allo stremo. Ricordiamo, infine, al presidente del Consiglio, prima di sue eventuali reazioni sconsiderate quali quelle dello scorso maggio - ha concluso Brunetta- che il Servizio bilancio della Camera è organismo indipendente preposto alla verifica delle coperture finanziarie di qualsiasi provvedimento legislativo, al fine di garantire il rispetto dell'articolo 81 della Costituzione italiana, inerente il pareggio di bilancio. Ci auguriamo che lo degni della dovuta attenzione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni