domenica 26 febbraio | 18:10
pubblicato il 16/giu/2015 11:05

Brunetta: se cade Renzi non si andrà alle elezioni

Si troverà una personalità più capace

Brunetta: se cade Renzi non si andrà alle elezioni

Roma, 16 giu. (askanews) - "Chi l'ha detto che se cade Renzi si va alle elezioni? Perché, quando Renzi ha fatto cadere Letta, si è andati alle elezioni? Perché, quando Renzi ha detto 'Enrico stai sereno' Napolitano ha sciolto il Parlamento? No. Quindi si troverà un altro Letta, si troverà un altro Renzi, si troverà un'altra personalità più capace di guidare l'Italia in questo momento". Lo ha detto Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, intervistato da "Radio Anch'io", su Radio Uno.

"Alla gente che accende la televisione la sera o all'ora di pranzo - ha aggiunto - preme l'economia, l'occupazione. La gente ha paura per l'invasione dei clandestini, disgraziati, disperati, accampati, quello che sta succedendo a Ventimiglia, alla stazione di Milano, alla stazione di Roma. La gente ha paura, la gente vuole risposte, questo governo non le ha date. Renzi, uomo solo al comando, un governo inesistente, un governo fantasma. Mi dica i nomi di tre ministri del governo Renzi. Non se li ricorda nessuno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech