domenica 26 febbraio | 18:26
pubblicato il 13/mag/2014 12:00

Brunetta scrive a Napolitano: Geithner rivela complotto

"Ordito nei confronti di un governo legittimato"

Brunetta scrive a Napolitano: Geithner rivela complotto

Roma, 13 mag. (askanews) - Il presidente dei deputati di Forza Italia, Renato Brunetta, ha inviato questo pomeriggio una lettera al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in merito alle notizie rese note dall'ex segretario al Tesoro americano Timothy Geithner, nel saggio "Stress Test". "Le notizie diffuse da Geithner - ha scritto il capogruppo azzurro a Montecitorio - sono di una gravità assoluta perché testimoniano di un 'complotto' (sono parole dell'ex Segretario al Tesoro americano) ordito nei confronti di un governo legittimato dai voti dei cittadini italiani, in totale spregio di quella Costituzione e del tutto al di fuori di qualsiasi procedura democratica". "Oggi in ballo - ha sottolineato Brunetta - non c'è la ricostruzione di alcuni fatti di cronaca, più o meno importanti; oggi è messa a repentaglio quell'unità intorno alla Costituzione e alla sovranità nazionale, senza la quale si rompe il patto civile e tutto diviene possibile". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech