domenica 04 dicembre | 01:32
pubblicato il 28/giu/2016 15:24

Brexit, Renzi: nessun rischio per i risparmiatori

"Se ci saranno emergenze le affronteremo"

Brexit, Renzi: nessun rischio per i risparmiatori

Bruxelles, 28 giu. (askanews) - "Se ci saranno emergenze le affronteremo, ma i cittadini devono sapere che non c'è nessun rischio per i loro risparmi". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, lasciando la sede del Pse, dove ha avuto un incontro con gli altri leader del Partito socialista europeo, prima dell'inizio del Consiglio europeo sulla Brexit. Ai cronisti che gli chiedevano se ci siano trattative in corso con la Commissione su eventuali interventi in materia finanziaria, Renzi ha risposto che "stiamo discutendo di tutto, anche da un punto di vista economico e sociale", ma "non c'è chi sa che trattativa".

Renzi ha rilevato che "evidentemente i mercati stanno soffrendo, è normale che ci siano queste fluttuazioni: è successo un fatto inedito che riguarda non un paese qualsiasi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari