venerdì 24 febbraio | 16:03
pubblicato il 18/set/2014 14:49

Brambilla: ministro Galletti esca dal letargo o lasci

"Il posto a qualcuno piu' competente" (ASCA) - Roma, 18 set 2014 - Il ministro dell'Ambiente deve "uscire dal letargo" o "lasciare" il proprio incarico. Lo chiede Michela Vittoria Brambilla, deputata di Fi e presidente della Lega italiana difesa animali e ambiente (Leidaa), dopo la notizia dell'uccisione di un orso in Abruzzo: "L'orsa Daniza narcotizzata a morte, il sindaco di Verona che vuole sparare ai lupi, l'orso marsicano "fucilato" a pallettoni: il Ministro dell'Ambiente Galletti esca dal suo letargo anticipato e faccia qualche cosa per porre fine alla sfacciata aggressione in corso contro il patrimonio faunistico italiano. Oppure lasci il posto a qualcuno di piu' competente".

Prosegue l'ex ministro Brambilla: "E' gia' difficile, per chi ama la natura, sopportare che dalla prossima domenica oltre 600mila cacciatori si dedichino legalmente al massacro delle specie che hanno avuto la sfortuna di essere dichiarate cacciabili. Siano almeno protetti davvero gli animali che abbiamo dichiarato di voler proteggere".

Pol7Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech