lunedì 20 febbraio | 09:46
pubblicato il 09/mar/2011 05:10

Bossi smentisce Gheddafi: abbiamo armi nostre,opposizione insorge

Il Senatur: Gheddafi un gatto che affoga, mi ricorda Umberto I

Bossi smentisce Gheddafi: abbiamo armi nostre,opposizione insorge

Roma, 9 mar. (askanews) - "Per fortuna abbiamo tantissimi uomini, e le armi le facciamo noi in Lombardia...". Umberto Bossi rispolvera l'antica storia dell'arsenale a disposizione del Carroccio per smentire l'intervista in cui Muammar Gheddafi aveva reso pubblica una richiesta di armi dalla Lega per favorire la secessione della Padania. E nei confronti di Gheddafi il ministro-segretario dei lumbard è stato dim poche ma sentite parole: "Gheddafi e' un gatto che sta affogando e si arrampica sui vetri. La storia insegna che chi spara sulla sua gente finisce male. Ricordate Umberto I, fu ucciso...", ha detto Bossi conversando alla Camera con i giornalisti. Le opposizioni, però, hanno preso sul serio le parole di Bossi non tanto per la smentitan a Gheddafi quanto per la nuova conferma da parte sua dell'esistenza di un'arsenale a disposizione della Lega. Il Pd, in particolare, ha chiesto al Governo, con una interrogazione al ministro della Difesa La Russa una formale "spiegazione" in Parlamento sulle " affermazioni molto gravi di Bossi" e una "assunzione di responsabilità, trattandosi di un ministro del Governo". "Sono affermazioni - ha detto il responsabile sicurezza Emanuele Fiano- incredibili. Non vogliamo credere siano vere: preferiamo pensare ad uno scherzo di Carnevale di cattivo gusto". Ma "se sono vere - ha aggiunto- c'è da preoccuparsi". Preoccupazione condivisa in toto dall'Udc.Sono "sconcertato dalle dichiarazioni del ministro Bossi sulle armi - ha affermato l'ex segretario Cisl Savino Pezzotta- perchè tentare di dare l'idea di una Lombardia in armi significa non conoscere i lombardi, offende i cittadini della nostra regione. I lombardi le armi le hanno prese solo per l'unità d'Italia e per la patria italiana o nelle resistenza contro il nazifascismo. Poi hanno solo pensato al lavoro e alle loro famiglie Vorrei capire cosa significano, ma di certo presentano una ambiguità che non può che turbare. Faccia chiarezza al più presto. Bossi la smetta e si comporti da ministro della Repubblica". Pol/Tor 082010 mar 11

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia