venerdì 24 febbraio | 12:20
pubblicato il 09/apr/2015 11:51

Boschi: su Italicum minoranza Pd sia leale con maggioranza

"Non ci sono espulsioni né minacce di espulsioni"

Boschi: su Italicum minoranza Pd sia leale con maggioranza

Roma, 9 apr. (askanews) - "Nel Pd ci sono occasioni serie di confronto, ma poi c'è il momento in cui si decide. L'unanimità non è l'inizio della democrazia, ma la fine perchè vuol dire che non ci si assume mai la responsabilità di una scelta". Lo ha detto il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, durante un'intervista alla Luiss con il professor Roberto D'Alimonte, rispondendo alle perplessità e alle critiche della minoranza Pd sull'Italicum.

"Non si può fare contenti tutti, non si possono aprire continuamente nuovi files, poi vanno chiusi. Io credo che chi è minoranza debba essere leale con la maggioranza". Detto questo, ha concluso, "nel Pd non ci sono né espulsioni né minacce di espulsioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech