domenica 04 dicembre | 22:03
pubblicato il 19/apr/2014 17:05

Bonus Irpef: Capezzone, limitati benefici per pochi e tasse per tutti

(ASCA) - Roma, 19 apr 2014 - ''Silvio Berlusconi ha colto esattamente il punto critico commentando la strategia del Governo e gli errori della sinistra. Il decreto sull'Irpef determina un limitato beneficio e solo per pochi, poiche' esclude autonomi e incapienti: e' quella che Renzi ha chiamato nei giorni scorsi una 'quattordicesima'. Lo afferma in una nota il deputato di FI Daniele Capezzone, presidente della commissione Finanze della Camera. ''Ma il vero problema - prosegue - e' che, contestualmente, il mantenimento (anzi, l'aggravamento deciso nelle scorse settimane dal Governo Renzi) della tassa sulla casa (inclusa la prima abitazione) e l'appesantimento della tassa sul risparmio varata ieri (che colpisce perfino i conti deposito) finiscono per ''mangiarsi'' la tredicesima degli italiani. In sostanza, i lavoratori autonomi avranno quasi solo danni, e i dipendenti vedranno compromesso o pressoche' annullato il piccolo beneficio ricevuto''. com-sgr/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari