domenica 22 gennaio | 15:37
pubblicato il 22/apr/2014 20:26

Bonus Irpef: Brunetta, siamo a limite decenza, ancora no testo decreto

(ASCA) - Roma, 22 apr 2014 - ''Sono le ore 19.30 e non si ha piu' notizia del decreto ''80 euro'. Non si sa se sia stato inviato al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ne' se il Presidente della Repubblica lo abbia analizzato, valutato e soprattutto controfirmato''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

''Siamo al limite della decenza: un decreto legge approvato in Consiglio dei ministri venerdi', che ancora non si conosce e che, soprattutto, ancora non si sa se ricevera' la firma del Quirinale. Per parte nostra, continuiamo a chiedere al Capo dello Stato la massima attenzione e vigilanza sulle coperture e sugli innumerevoli profili di incostituzionalita' che il decreto, almeno per quanto si e' avuto modo di conoscere, presenta'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4