venerdì 24 febbraio | 11:31
pubblicato il 18/apr/2014 17:08

Bonus Irpef: Brunetta, da prime indiscrezioni sembra di essere a Cuba...

(ASCA) - Roma, 18 apr 2014 - ''Dai primi testi che circolano sulla ''manovra di maggio' sembra di essere caduti nel Venezuela di Chavez o nella Cuba di Fidel Castro: dirigismo a gogo' e ridistribuzione del reddito a danno della media borghesia, mentre i veri ultimi - i pensionati piu' poveri che durante il governo Berlusconi si videro rivalutare le loro pensioni - restano al palo. Speriamo che, alla fine, l'incubo si dissolva e che torni la democrazia occidentale.

No Chavez, no Castro, no Peron''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Astrofisica, indizi di materia oscura nel cuore di Andromeda?
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech