domenica 04 dicembre | 07:03
pubblicato il 17/dic/2013 12:00

Bondi: Non escludo Napolitano abbia incoraggiato scissione Pdl

Incontrovertibile suo interventismo contrasti Costituzione

Bondi: Non escludo Napolitano abbia incoraggiato scissione Pdl

Roma, 17 dic. (askanews) - "Che Napolitano sia intervenuto e intervenga per indirizzare la vita politica verso una direzione che il Capo dello Stato considera necessaria per l'Italia è un fatto incontrovertibile. Che questo interventismo politico contrasti con la Costituzione è un altro fatto indubitabile. Per queste ragioni, non si può escludere che, pur di mantenere in vita il governo e di rispettare gli impegni di stabilità assunti con l'Europa, Napolitano abbia non dico favorito ma certamente incoraggiato la scissione di Alfano e dei ministri del Pdl. Lo afferma in una nota il sentore di Forza Italia, Sandro Bondi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari