giovedì 23 febbraio | 22:28
pubblicato il 28/ott/2013 15:27

Bolzano: sparisce il Pdl e il M5S non sfonda. Pd +0,7%

(ASCA) - Bolzano, 28 ott - Un partito che perde quasi il 6% in cinque anni: questo il ritratto del Pdl (oggi Forza Alto Adige con Lega Nord e Team Autonomie) che esce oggi dalle elezioni provinciali di Bolzano, in cui la Spv si riconferma primo partito della provincia. Nel 2008 infatti il Pdl aveva preso l'8,3%, oggi solo il 2,5%, poco sopra i 7mila voti. Male anche il Movimento 5 Stelle, alla sua prima elezione provinciale racimola anch'esso un 2,5% dei consensi.

Il partito democratico, invece, in cinque anni cresce solo dello 0,7%: era al 6% nel 2008, e' al 6,7% oggi. Si conferma invece partito leader della provincia la Svp, sebbene anche qui si registri un calo del 2,4%: oggi si attesta infatti al 45,7% mentre nel 2008 prese il 58,1% dei voti.

Un +3,6% lo registra invece Die Freiheitlichen, che si attesta al 17.9% (era a 14,3% nel 2008).

In calo, infine, l'affluenza: alla chiusura dei seggi ieri sera alle 22 aveva votato il 77,7%, contro l'80,1% delle precedenti elezioni provinciali.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech