lunedì 23 gennaio | 18:40
pubblicato il 23/apr/2014 12:00

Boldrini vede Poletti-Damiano: imperativo occuparsi di esodati

Governo non faccia cadere provvedimento su dimissioni in bianco

Boldrini vede Poletti-Damiano: imperativo occuparsi di esodati

Roma, 23 apr. (askanews) - La questione esodati ed il problema delle cosiddette "dimissioni in bianco" sono stati al centro dell'incontro che la presidente della Camera ha avuto nel pomeriggio a Montecitorio con il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e con il presidente della Commissione Lavoro, Cesare Damiano. La presidente Boldrini - riferisce una nota - ha ricordato che nei mesi scorsi le rappresentanze di lavoratori esodati hanno ripetutamente sollecitato l'approvazione della relativa proposta di legge, ma che la Conferenza dei capigruppo ha dovuto rinviare già due volte la calendarizzazione del provvedimento in Aula, in attesa di stime precise sulla consistenza numerica dei lavoratori interessati e dei relativi impegni finanziari da parte del Governo. "La soluzione al problema degli esodati è un vero e proprio imperativo etico, e mi auguro che venga considerata dall'Esecutivo come una assoluta priorità", ha detto la presidente Boldrini. La data nella quale portare in Aula la proposta di legge verrà definita dalla Conferenza dei Capigruppo subito dopo la prima riunione, in programma per il 7 maggio, del "tavolo" tecnico promosso dal ministero del Lavoro con ministero dell'Economia, Inps e Commissioni Lavoro di Camera e Senato. Sulla materia delle "dimissioni in bianco", cioè la pratica di far firmare alla persona neoassunta anche una lettera di dimissioni, pratica che è stata oggetto di una specifica proposta di legge approvata a fine marzo dalla Camera e che il Senato ha deciso a maggioranza di abbinare all'esame della legge-delega presentata dal Governo, la presidente Boldrini ha chiesto che l'Esecutivo, qualunque sia lo strumento giuridico da adottare, non faccia cadere un provvedimento al quale guardano con grande attenzione tante lavoratrici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4