domenica 04 dicembre | 19:52
pubblicato il 23/dic/2013 12:00

Boldrini telefona a Chaouki: subito misure per dignità migranti

Presidente: servono una collocazione e un trattamento dignitosi

Boldrini telefona a Chaouki: subito misure per dignità migranti

Roma, 23 dic. (askanews) - La Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, ha telefonato nel pomeriggio all'onorevole Khalid Chaouki, il deputato che da ieri ha scelto di rimanere ad oltranza nel Centro di Lampedusa allo scopo di denunciare le condizioni nelle quali gli immigrati si trovano a vivere. Chaouki ha riferito che le condizioni della struttura sono al di sotto di standard accettabili e che sono presenti ancora, tra i numerosi ospiti, 7 migranti sopravvissuti al tragico naufragio del 3 ottobre, che da oltre due mesi e mezzo attendono di poter essere sottoposti dall'autorità giudiziaria all'"incidente probatorio". La Presidente Boldrini ha manifestato apprezzamento per l'impegno di Chaouki e ha auspicato che vengano adottati in tempi rapidi i provvedimenti necessari a dare a migranti e richiedenti asilo una collocazione e un trattamento dignitosi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari