venerdì 24 febbraio | 05:17
pubblicato il 23/dic/2013 12:00

Boldrini telefona a Chaouki: subito misure per dignità migranti

Presidente: servono una collocazione e un trattamento dignitosi

Boldrini telefona a Chaouki: subito misure per dignità migranti

Roma, 23 dic. (askanews) - La Presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, ha telefonato nel pomeriggio all'onorevole Khalid Chaouki, il deputato che da ieri ha scelto di rimanere ad oltranza nel Centro di Lampedusa allo scopo di denunciare le condizioni nelle quali gli immigrati si trovano a vivere. Chaouki ha riferito che le condizioni della struttura sono al di sotto di standard accettabili e che sono presenti ancora, tra i numerosi ospiti, 7 migranti sopravvissuti al tragico naufragio del 3 ottobre, che da oltre due mesi e mezzo attendono di poter essere sottoposti dall'autorità giudiziaria all'"incidente probatorio". La Presidente Boldrini ha manifestato apprezzamento per l'impegno di Chaouki e ha auspicato che vengano adottati in tempi rapidi i provvedimenti necessari a dare a migranti e richiedenti asilo una collocazione e un trattamento dignitosi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech