martedì 24 gennaio | 14:14
pubblicato il 14/gen/2014 12:00

Boldrini: ricordare vittime della Shoah è antidoto all'orrore

"In Europa molti sapevano ma preferirono fingere di non vedere"

Boldrini: ricordare vittime della Shoah è antidoto all'orrore

Roma, 14 gen. (askanews) - "Restituire un nome e un'identità a ciascuna delle vittime della Shoah. Coltivarne la memoria, con determinazione eguale e contraria a quella con cui i nazisti provarono a cancellarne non solo la vita, ma il ricordo stesso. E' questo lo Yad Vashem, il Memoriale dell'Olocausto a Gerusalemme". Lo scrive sul suo profilo Facebook la presidente della Camera Laura Boldrini, in viaggio di Stato in Israele. "Dentro - spiega - si respira una consapevolezza che opprime e sconvolge: in tutta Europa in molti sapevano, ma preferirono fingere di non vedere. Ricordare, oggi, è l'unico antidoto: perché non torni più l'orrore della Shoah e perché non cresca ancora la pianta velenosa del negazionismo". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4