venerdì 20 gennaio | 03:34
pubblicato il 31/dic/2015 13:15

Boldrini: per nuove sfide serve Europa più forte e unita

"Nostra società saprà trovare risorse per affrontarle"

Boldrini: per nuove sfide serve Europa più forte e unita

Roma, 31 dic. (askanews) - "Sono convinta che nonostante i comprensibili timori per fenomeni globali come il terrorismo e il cambiamento climatico, la nostra società saprà trovare in sé tutte le risorse per affrontarle. Per far fronte alle nuove sfide, però, credo sia necessaria un'Europa più forte e unita". Lo scrive la presidente della Camera Laura Boldrini, in un messaggio di auguri pubblicato sul proprio sito Internet.

"Per questo - ricorda - ho promosso una Dichiarazione nella quale si chiede una maggiore integrazione politica e centralità all'ambito sociale nell'Unione. Il documento, fino ad ora, è stato firmato da dieci presidenti di Parlamenti. E, su questo, il mio impegno proseguirà anche nel 2016".

Tracciando un bilancio del 2015, Boldrini rileva che "questi ultimi dodici mesi sono stati densi di avvenimenti. Nel terzo anno della legislatura l'attività a Montecitorio è cominciata con un impegno importante come l'elezione del Presidente della Repubblica ed è proseguita con il lungo cammino delle riforme. L'intenso lavoro dentro il palazzo non mi ha impedito di dedicare tempo agli incontri con coloro per cui lavoriamo: gli italiani. L'ho fatto aprendo il più possibile la Camera dei deputati alla gente, attraverso eventi culturali e di approfondimento, ma anche con iniziative nei territori, dove sono andata molto spesso nei fine settimana. Il confronto con le amministrazioni locali, le associazioni, le organizzazioni di cittadinanza attiva, le singole persone che hanno voluto dialogare con me, è stato sempre ricco di calore, di proposte concrete, di richieste alle quali rispondere. Far sentire le istituzioni più vicine ai cittadini per me è stata una priorità nel corso di tutto l'anno. Grazie - conclude - ai tanti che in questo 2015 mi hanno sostenuto ma anche a chi ha espresso critiche costruttive o manifestato dissenso con rispetto e spirito civico. Buon 2016!"

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale