sabato 10 dicembre | 04:54
pubblicato il 15/set/2014 12:49

Boldrini: nostro welfare troppo rigido ma non va smantellato

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - Il "nostro modello di welfare" e' "troppo rigido" perche' non in grado di interviene con efficacia sui nuovi rischi di esclusione sociale legati alla condizione dei giovani, alla precarizzazione dei rapporti di lavoro e alla presenza di migranti". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, intervenendo alla presentazione del rapporto sugli investimenti ad impatto sociale nei paesi G7 e in Italia.

"C'e' chi sostiene, di fronte a queste difficolta', che occorre di fatto - ha aggiunto - smantellare le garanzie pubbliche. Io non sono d'accordo. Non dobbiamo abbandonare le conquiste di civilta' sino ad oggi raggiunte. Non dobbiamo smettere di desiderare una societa' piu' giusta e progredita".

Secondo Boldrini "abbiamo pero' bisogno di nuove strategie e di una nuova alleanza fra l'intervento pubblico e l'imprenditoria.

Una imprenditoria che cerca una remunerazione per il proprio capitale ed e' al tempo stesso disponibile ad impegnarsi in progetti che abbiano una finalita' sociale".

Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina