domenica 26 febbraio | 18:52
pubblicato il 21/giu/2014 12:00

Boldrini: Mare nostrum da sola non basta

Bisogna offrire alle persone alternative praticabili

Boldrini: Mare nostrum da sola non basta

Roma, 21 giu. (askanews) - "L'operazione 'Mare nostrum' ha il grande merito di salvare le vite, ma da sola non basterà mai. Bisogna che l'Europa si ponga l'obiettivo di risolvere le cause che sono alla base della fuga, cioè isolare i dittatori e non farci affari, e di rilanciare i negoziati di pace per porre fine ai conflitti". Nel video di questa settimana la Presidente Laura Boldrini ha affrontato il tema degli sbarchi e delle morti nel canale di Sicilia facendo due proposte in vista del prossimo vertice europeo: "Bisogna offrire alle persone alternative praticabili. Nei paesi di transito bisogna prevedere la possibilità di fare domanda d'asilo presso le ambasciate dei Paesi dell'Unione europea. Oppure si può anche pensare di incaricare di questo lavoro gli organismi internazionali, che assegnino poi ai singoli paesi quote di persone effettivamente bisognose di protezione."

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech