sabato 10 dicembre | 19:42
pubblicato il 05/dic/2013 12:00

Boldrini: l. elettorale cruciale, ora intesa tra Camere

Soddisfare richiesta cittadini per recuperare loro fiducia

Boldrini: l. elettorale cruciale, ora intesa tra Camere

Roma, 5 dic. (askanews) - "Nel segno di una piena collaborazione istituzionale, l'obiettivo di una nuova legge elettorale è più che mai cruciale". Lo sottolinea in una nota la presidente della Camera, Laura Boldrini. "L'importante pronuncia della Corte Costituzionale, che non intacca in alcun modo la legittimità né del Parlamento né degli altri organi costituzionali, rappresenta un forte sprone al Parlamento: va approvata al più presto una nuova legge elettorale che sostituisca quella votata nel 2005 e sulla base della quale le Camere sono state rinnovate per ben tre volte (2006, 2008, 2013) - ha avvertito Boldrini -. Per mesi ho ripetutamente espresso l'auspicio che la politica non si facesse precedere dalla Corte e non sfuggisse alle proprie responsabilità. Ora che i giudici costituzionali hanno parlato - e le loro motivazioni andranno lette con la massima attenzione, prima di trarre conclusioni affrettate - il dovere di cambiare la legge elettorale si fa ancora più pressante". "Di questa urgenza politica e civile la Conferenza dei capigruppo si è fatta interprete oggi, chiedendomi di sollecitare il Presidente della Commissione Affari Costituzionali della Camera, on. Francesco Paolo Sisto, ad iscrivere all'ordine del giorno i progetti di legge in materia - ha spiegato la Presidente -. Così potranno essere attivate le possibili intese con il Presidente del Senato, secondo la procedura prevista dal Regolamento della Camera per i casi in cui i due rami del Parlamento discutano proposte di legge sulla medesima materia". "I cittadini ci fanno una richiesta inequivocabile, e soddisfarla è essenziale per ripristinare la loro fiducia verso la politica", ha concluso Boldrini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina