sabato 03 dicembre | 22:54
pubblicato il 25/nov/2014 10:53

Boldrini: Dichiarazione dei Diritti in Internet è fondamentale

Garantire libertà, uguaglianza, dignità persone, dati inviolabili

Boldrini: Dichiarazione dei Diritti in Internet è fondamentale

Roma, 25 nov. (askanews) - La Dichiarazione dei Diritti in Internet e' una dichiarazione di pincipi e non una legge ma rappresenta comunque un "documento fondamentale perché libertà, uguaglianza, dignità e diversità delle persone siano garantite anche in internet, attraverso il rispetto di alcuni principi su dei punti fondamentali: il diritto di accesso alla rete, la sua neutralità, la tutela dei dati personali, dell'identità, dell'inviolabilità dei dati stessi, il diritto all'anonimato come all'oblio, le garanzie sulle piattaforme ma anche l'educazione ad Internet e la sicurezza". Lo ha affermato la presidente della Camera Laura Boldrini nel suo indirizzo di saluto all'Internet Governance Forum, svolto a Montecitorio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari