lunedì 16 gennaio | 12:45
pubblicato il 10/apr/2013 19:25

Boldrini: ''In Italia beni comuni svenduti a logiche del profitto''

(ASCA) - Torino, 10 mar - ''In Italia i beni comuni sono stati spesso svenduti, trascurati, piegati alle logiche del profitto''. Lo ha detto il presidente della Camera, Laura Boldrini, nel suo intervento lungamente applaudito dalla platea del Teatro Regio, all'inaugurazione di 'Biennale democrazia'. ''Siamo tra i paesi d'Europa - ha aggiunto Boldrini - che meno investono nella cultura e nell'istruzione''. Boldrini ha ricordato il referendum sull'acqua pubblica che con il suo milione e 400mila firme e' stato ''un gesto di sana indignazione collettiva''.

Un'indignazione - ha detto Boldrini - che dobbiamo ''coltivare''.

''Anche in questo - ha concluso - sento forte il dovere della politica e delle sue istituzioni: dobbiamo affrancare i cittadini dalla rassegnazione e dall'abitudine, far sentire loro che partecipare, proporre, scegliere, decidere, vigilare rappresentano il pieno esercizio del diritto di cittadinanza.

Dal quale nessuno di noi puo' prescindere''.

eg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Cnh crede nell'Internet of Things per l'agroalimentare
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche