domenica 04 dicembre | 19:48
pubblicato il 07/mar/2013 13:13

Bnl-Unipol: Matteoli, solidali con Berlusconi. Battuto un altro record

Bnl-Unipol: Matteoli, solidali con Berlusconi. Battuto un altro record

(ASCA) - Roma, 7 mar - ''Silvio Berlusconi e' riuscito a battere un altro record: essere insieme con il fratello il primo condannato o tra i primi in Italia per violazione di segreto istruttorio''. Lo dichiara il senatore del Popolo della Liberta', Altero Matteoli.

''Mentre i giornali e i media in generale riportano quotidianamente con evidenza intercettazioni, verbali di interrogatorio e quant'altro effettuati anche a distanza di ventiquatt'ore dalla loro pubblicazione e nulla succede, spesso neppure un avviso di garanzia, per Berlusconi si e' arrivati ad un processo e oggi persino ad una condanna.

Ogni commento e' davvero superfluo. A Berlusconi giunga la piena solidarieta' e la vicinanza che sono certo sono dell'intero Popolo della Liberta' e non solo che e' indignato e pero' non demorde. Non saranno sentenze di questo tipo, ne' le azioni scientifiche di certa magistratura a stabilire il corso della storia politica del Paese'', conclude Matteoli. com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari