lunedì 27 febbraio | 18:19
pubblicato il 15/set/2011 12:58

Bnl-Unipol/ Gip: Berlusconi di fronte intercettazione si compiace

Condotta e pubblicazione circostante comprovanti concorso

Bnl-Unipol/ Gip: Berlusconi di fronte intercettazione si compiace

Milano, 15 set. (askanews) - "Silvio Berlusconi ascolta la conversazione e la sua reazione dinanzi alla rivelazione di un incaricato di un pubblico servizio di una notizia coperta da segreto d'ufficio e riguardante un esponente politico non è di disapprovazione bensì di compiacimento e di riconoscenza". Così si legge in un altro passaggio delle motivazioni con cui il gip di Milano Stefania Donadeo ha disposto imputazione coatta per Silvio Berlusconi in relazione al concorso in rivelazione del segreto d'ufficio per la vicenda dell'intercettazione Fassino-Consorte poi pubblicata da Il Giornale il 31 dicembre del 2005. Il gip ritiene che "la condotta tenuta da Silvio Berlusconi nella sua abitazione la sera del 24.12.05 ed il dato storico dell'avvenuta pubblicazione nei giorni immediatamente successivi costituiscono circostanze di fatto comprovanti il suo concorso nella pubblicazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Dp
Rossi: noi fermeremo Grillo, alleanza con Pd se vince Orlando
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech