lunedì 23 gennaio | 03:49
pubblicato il 06/set/2016 12:22

Blog Grillo tace su Muraro e affonda Euro: pronti gestire rottura

Attacco frontale M5s a moneta unica: "Euro è il problema Europa"

Blog Grillo tace su Muraro e affonda Euro: pronti gestire rottura

Roma, 6 set. (askanews) - "L'Euro è il problema dell'Europa". Il blog di Beppe Grillo, ancora muto sulla crisi in Campidoglio e sulla notizia dell'avviso di garanzia per abuso d'ufficio e reati ambientali all'assessore capitolino ai Rifiuti Paola Muraro di cui lei e la Sindaca Virginia Raggi erano al corrente al momento dell'incarico di govero cittadino, muove un nuovo duro affondo nei confronti della moneta unica dell'Eurozona della Unione Europea. Il post è corredato da una foto della moneta da un euro incrinata fino al limite della spaccatura.

"I vari capi di Stato (in particolare il nostro Premier non eletto) - si legge fra l'altro nel post firmato dall'eurogruppo M5s- devono smetterla di difendere religiosamente la moneta unica. Bisogna sedersi a un tavolo e decidere se risolvere il problema con una vera integrazione, dove la Germania sarà più solidale, o con un ritorno concordato alle monete nazionali, prima che questo avvenga in modo disordinato o, peggio, si arrivi ad un'Europa di governi estremisti".

"Il Movimento 5 Stelle - dichiara l'europarlamentare Marco Valli- non vuole il caos in Europa: quando sarà legittimamente al Governo si batterà per cercare di salvare l'unità europea, portando sul tavolo l'enorme problema della moneta unica e il suo possibile smantellamento. Rimaniamo convinti, assieme a grandi economisti e numerosi premi Nobel, che l'Euro ed i vincoli ad esso collegati stiano distruggendo le economie periferiche, aizzando la crisi sociale e bloccando la ripresa economica. Il tempo del cambiamento non può attendere altri 20 anni. Il senso di responsabilità politica verso gli italiani - qualora decidessero di recedere dall'Eurozona - ci ha portato ad essere pronti nel gestire eventuali scenari di rottura della moneta comune".

"Il Fondo Monetario Internazionale - argomenta il blog di Grillo- si sveglia dal torpore. Dopo aver fatto danni incommensurabili all'interno dell'assetto istituzionale chiamato Troika, scopre che lo strumento della moneta unica è il principale sintomo del malessere europeo. In particolare, chiamando le cose con il loro nome e cognome, l'FMI pubblica uno studio ufficiale, l'External Sector Report per il 2016. Un documento che mette le cose in chiaro: la Germania ha una moneta sottovalutata per la sua economia (per almeno il 15%) che sta distruggendo l'equilibrio dell'Europa. È quello che il Movimento 5 Stelle va ripetendo da anni, appoggiato da diversi grandi economisti come Peter Oppenheimer e Jaques Sapir, solo per due nomi, ospiti ai convegni organizzati dal M5S al Parlamento europeo. Il paper del Fondo Monetario Internazionale altro non fa che esaminare i risultati macroeconomici delle 29 principali economie del mondo, in funzione del loro saldo commerciale estero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4