venerdì 09 dicembre | 09:34
pubblicato il 08/feb/2015 16:18

Blog Grillo: Renzi un caso umano e patologico, va curato

Non è un bugiardo, è solo malato di ottimismo pro domo sua...

Blog Grillo: Renzi un caso umano e patologico, va curato

Roma, 8 feb. (askanews) - "Renzie non è un caso politico, ma un caso umano, patologico. Va curato. I suoi familiari che lo conoscono sin dai tempi degli esordi quando le sparava così grosse alle elementari che i suoi compagni lo chiamavano il 'Bomba' sarebbero dovuti intervenire anni fa". Lo scrive il blog di Beppe Grillo.

"Ma ormai - prosegue - è troppo tardi. E' diventato, Renzie, a sua insaputa. Un cleptocrate della verità. Non sa più quello che dice. Non è grave. Per comprenderlo è sufficiente invertire il significato delle sue parole. Leggerlo al contrario. In quel caso tutto diventa chiaro e Renzie è il più sincero degli uomini. Non è un bugiardo, è solo malato di ottimismo pro domo sua...E in queste balle è confortato dagli italiani che vogliono credere che l'Italia tra 100 giorni, tra 1.000 giorni, in tre generazioni sarà migliore. Non importa che nel lungo termine saranno tutti morti e non potranno goderne e che il fabulatore automatico di balle finirà sotto cura in qualche ospedale. L'importante è credere e tirare a campare".

"Ora - sottolinea il blog del leader M5S - questa nuova maschera del carnevale italiano, si è inventato persino l'anno felix e sta rischiando grosso perché l'anno felix sarebbe il 2015, quello che stiamo vivendo e il bluff ha davanti a sé la realtà quotidiana fatta di disoccupazione e di chiusura delle fabbriche. Felix? Qualche italiano forse si sveglierà e penserà di essere preso per il culo e non darà la colpa alla malattia da cui è affetto Renzie che lo ha detto ieri per l'Expo a Milano di fronte a coloro che non sono ancora stati indagati o carcerati (pochi ormai)".

Il blog di Grillo ha ricordato le parole dette ieri da Renzi: "Il 2015 sarà per l'Italia un anno felix, straordinariamente fertile". E commenta: "Anno di crescita quindi, ma badate solo se 'l'Italia fa l'Italia per bene'. Nessun giornalista gli ha chiesto cosa volesse dire con queste profonde parole: meno corruzione? Meno legami tra politica e 'ndrangheta? Che la Boschi e la Picierno non facciano le ore piccole e tornino a casa entro mezzanotte? Che la massoneria non inquini i partiti? Ci dica, ci dica".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina